Può una ventola spiegarci come funziona un proiettore olografico 3D?

Iniziamo subito dicendo che il curioso oggetto dell’immagine che sembra una ventola, non è esattamente una ventola… però lo è. Si tratta di un dispositivo noto come ventola olografica 3D, più precisamente HYPERVSN.

HYPERVSN proietta ologrammi 3D di varie dimensioni, in base a come viene configurato, dall’effetto speciale assicurato!

È la velocità il segreto di come funziona un proiettore olografico 3D

È la velocità il segreto di come funziona un proiettore olografico 3D

Il funzionamento di questo proiettore olografico è piuttosto semplice da spiegare: su ognuno dei quattro bracci è installato un altissimo numero di luci led che si accendono, cambiano colore e si spengono a velocità altissime.

Oltre a ospitare questi led, le pale girano (l’azione è la medesima di un ventilatore tradizionale) e lo fanno molto velocemente!

È la velocità la chiave di tutto: veloci sono i led che cambiano colore e veloci sono le pale che girano.

Ologrammi 3D… su disco!

Come funziona un proiettore ologrammi 3D: su disco!

Ecco quello che succede: come puoi facilmente intuire, ad alta velocità di rotazione le pale diventano invisibili all’occhio umano, e il disco che formano è una superficie piana dove i led che si accendono e spengono (a velocità folli!) riproducono immagini e video.

L’effetto della profondità, ovvero quello che spiega come funziona un proiettore olografico 3D, è dato dalla trasparenza.

Appena HYPERVSN riproduce un video, infatti, si ha l’illusione che l’ologramma che stiamo vedendo galleggi a mezz’aria, proprio perché è possibile vedere che cosa c’è oltre attraverso le sue trasparenze!

Ed è questa illusione, il genuino sense of wonder, che rende il proiettore olografico 3D HYPERVSN così coinvolgente e unico!

La qualità superiore di HYPERVSN

La qualità superiore di HYPERVSN

Sono tante le imitazioni a basso costo di HYPERVSN, per esempio un proiettore ologrammi piuttosto diffuso è l’holofan a due pale: lo trovi per quattro soldi ma sfarfalla tantissimo e funziona solo al buio.

Il segreto di come funziona un proiettore olografico 3D risiede anche nella qualità dei materiali costruttivi, e quelli di HYPERVSN sono esclusivamente di provenienza europea!

HYPERVSN è formato da quattro raggi su cui sono montati led di ultima generazione, in grado di riprodurre video ad alta risoluzione e luminosità, con una varietà di oltre 16 milioni di colori.

I raggi sono resistenti e leggeri, montati a un corpo motore che va a meno giri al minuto rispetto ai rotori a due raggi, per riprodurre immagini digitali di livello superiore.

Questo consente un funzionamento più silenzioso e sicuro del dispositivo, e al contempo ne previene il surriscaldamento. Inoltre, a questa velocità controllata di 670 RPM, è possibile riprodurre un’immagine più brillante dal sicuro effetto WOW.

Ologrammi 3D: le dimensioni che contano

All’inizio ti ho detto che con HYPERVSN puoi realizzare ologrammi 3D di varie dimensioni, ora ti spiego come: innanzitutto esistono due diversi modelli, uno da 56 cm di diametro e l’altro da 75.

Ora tieniti forte, perché per aumentare la superficie dell’ologramma… li puoi unire, come il Vultus 5! Cioè, non esattamente come il Vultus V, che si unisce in volo grazie all’energia superelettromagnetica (che non esiste!) ma puoi con estrema facilità montarli in quella che si chiama modalità HYPERVSN Wall per ottenere ologrammi 3D delle dimensioni che preferisci!

Ologrammi 3D: le dimensioni che contano

Questi HYPERVSN sono collegati in overlap l’uno con l’altro, creando un’esperienza incredibilmente coinvolgente che lascerà di sicuro tutto il tuo pubblico a bocca aperta.

Oltre a sapere come funziona un proiettore olografico 3D, vuoi scoprire tutti i vantaggi per il tuo business?