I monitor da vetrina professionali stanno prendendo sempre più piede nei centri e nei poli commerciali delle nostre città, probabilmente vedendoli ti sei incuriosito e vuoi saperne di più.

Benissimo, sei nel posto giusto.

Il monitor professionale per vetrina negozio è uno strumento che permette anche ai piccoli commercianti di avere un canale di comunicazione on site paragonabile a quello dei grandi marchi.

Con un monitor LFD installato nella tua vetrina (Large Format Display, ovverosia display di grande formato) catturi l’attenzione massima dei passanti.

Il traffico da marciapiede ti garantisce la possibilità di accrescere il fatturato!

Puoi esibire i tuoi prodotti migliori ad altissima risoluzione, per mettere in luce ingrandimenti, dettagli importanti, viste da varie angolazioni.

Ma quando, al posto di un monitor da vetrina, è preferibile installare un ledwall?

Le dimensioni

Le dimensioni di un ledwall

Innanzitutto è importante conoscere le dimensioni della vetrina e dello spazio disponibile per il nostro schermo, monitor o ledwall che sia.

Per questo va misurata la superficie da occupare: i monitor hanno dimensioni standard, es: 55”, 75” ecc.

I ledwall invece sono sempre progettati su misura in base alle tue necessità, e questo potrebbe essere la prima ragione per puntare su un ledwall.

Anzi, non essendo HD, il ledwall ha proprio bisogno di un’ampia superficie per garantire una giusta risoluzione grafica.

La dimensione minima consigliata è solitamente di due metri di larghezza per un metro d’altezza (o il contrario, così da installarlo verticalmente).

Non esiste una dimensione massima perché essendo modulare può raggiungere la dimensione e la forma che meglio soddisfi ogni singola esigenza.

Immagine e luminosità dei monitor da vetrina professionali

Immagine e luminosità dei monitor da vetrina professionali

Potresti decidere di preferire i monitor professionali, ma voler comporre un’immagine più grande unendo più dispositivi (fare ovvero un videowall).

Avresti tutti i vantaggi dei monitor (alta risoluzione e prezzo contenuto) ma dovresti affrontare due ostacoli che potrebbero farti decidere altrimenti.

La divisione dell’immagine

Ledwall modulari: divisione dell'immagine
I monitor da vetrina professionali hanno una cornice molto sottile, che passa inosservata quando li si guarda. Ma se affiancati l’uno con l’altro, questi videowall presentano un effetto a rete, formato dalle cornici interne dei monitor. La conseguenza è che l’immagine risulta divisa e l’effetto potrebbe non piacerti. Invece il ledwall è progettato in maniera modulare, e consente di realizzare grandi schermi continui, senza interruzioni nelle immagini mostrate E, come già detto, senza limiti sulla forma e sulla grandezza.
Pannello ledwall

Se ti stai chiedendo quale sia il passo dei pixel più adatto a te – ovvero la risoluzione del ledwall – devo prima fare una precisazione.

Innanzitutto, minore è la distanza fra l’osservatore e lo schermo, e maggiore dovrà essere la risoluzione del ledwall.

Per farti un’idea converti il passo in metri: da 3 metri devi scegliere un passo 3, da 5 metri un passo 5, e così via.

Questo vale per avere un’idea di massima, non è certamente un metodo affidabile, un Consulente in Visibilità saprà certo darti una misura precisa fino al decimo di passo.

Anche perché influiscono molto sia il tipo di contenuto che l’assemblaggio!

Se i pannelli led non sono montati con la massima precisione, la qualità dell’immagine non sarà nemmeno accettabile.

Luminosità e brillantezza

Ledwall: luminosità e brillantezza

Questo problema negli anni è stato quasi superato: oggi i monitor da vetrina professionali raggiungono anche i 4000 nit di luminosità, quindi sono adatti nella maggior parte dei casi.

Puoi decidere in base alla luce solare che riceve la tua vetrina negozio.

Se da un sopralluogo risulta che riceve luce indiretta, o diretta ma la posizione è favorevole, puoi scegliere anche un monitor da vetrina a luminosità standard.

Se però la tua vetrina è particolarmente esposta al sole e da un sopralluogo risulta indispensabile il ledwall… beh, è indispensabile.

La forza dei ledwall è quella della luce, non sono retroilluminati, i loro led hanno una luminosità superiore e colori brillanti per restituire immagini chiare con ogni tipo di contenuto.

Quindi vince il ledwall? No!

Probabilmente ti starai chiedendo perché non lasciare perdere i monitor da vetrina professionali e lanciarsi sui ledwall, senza farsi così tanti problemi.

Il fatto è che i display con valori più alti di luminosità hanno anche prezzi e consumi più elevati.

Quindi è importante scegliere il monitor o ledwall con il livello di luminosità appropriato, per evitare di pagare (all’acquisto, ma soprattutto nel tempo) più del necessario.

Come fare per scegliere al meglio? Rivolgiti a un nostro consulente esperto in visibilità, saprà rispondere a tutte le tue domande per aiutarti nella decisione!