I monitor da vetrina pubblicitari si stanno diffondendo molto velocemente nel mondo del retail.

Si tratta di una soluzione molto efficiente ed efficace: l’intento è infatti quello di comunicare sul punto vendita in modo professionale, senza doversi sobbarcare costi proibitivi.

Con un monitor da vetrina pubblicitario trasmetti direttamente al tuo pubblico tutto ciò che è promozioni, offerte, cambi di orario, eventi, informazioni a tema e novità in modo coinvolgente e innovativo.

Ideali per l’allestimento vetrine, questi dispositivi si contraddistinguono dai comuni monitor domestici sia da un punto di vista hardware (la qualità dei componenti utilizzati, la durata del device, la sua luminosità ecc.) che software.

Con un monitor da vetrina puoi infatti programmare il tuo palinsesto con le tue playlist personalizzate, il tutto da cloud, senza continui allestimenti e disallestimenti dei tuoi spazi in vetrina, e decidere in che modo comunicare e per quanto tempo.

Mostra un video, oppure differenti annunci a scorrimento, in modo da migliorare il grado di coinvolgimento dei passanti e mostrare proposte commerciali alternate a informative, secondo la sequenza che ritieni più adatta.

Comunica le peculiarità del tuo business

Una volta installato il monitor da vetrina nel tuo punto vendita, potrai comunicare in maniera semplice e diretta chi sei, le peculiarità del tuo business e l’offerta attiva in quel preciso momento.

Grazie all’alto tasso tecnologico dei monitor professionali, trasmetterai immagini e video ad altissima definizione, dando un tocco di modernità alla tua vetrina, incuriosendo e coinvolgendo nuovi clienti.

Scopri subito perché è importante scegliere i monitor per vetrina negozio per il tuo punto vendita, leggi come è possibile trarre il massimo per la tua attività e impara a gestirlo, e personalizzarlo seguendo tutti i suggerimenti degli esperti di visibilità.

Monitor da vetrina pubblicitari: come sceglierli

Monitor da vetrina pubblicitari: come sceglierli

Il monitor da vetrina è uno strumento professionale che può farti compiere un vero e proprio salto di qualità agli occhi di clienti, passanti e – perché no! – concorrenti.

Non voglio parlarti di modelli in particolare, ma sappi che questi dispositivi possono essere raggruppati in varie tipologie: ecco perché ha senso concentrarsi sulle caratteristiche piuttosto che sui nomi.

Anche perché prima di scegliere è sempre meglio sentire un consulente di visibilità che possa guidarti nella scelta, che va fatta tenendo conto di almeno tre fattori fondamentali:

  • Le caratteristiche del tuo brand/negozio
  • Le caratteristiche della tua clientela
  • Le caratteristiche della tua vetrina negozio

Seguire i consigli di un esperto è importante per non buttare denaro in un investimento ponderato male, e ottenere invece il maggior beneficio possibile.

Ecco alcune caratteristiche che dovresti valutare per assicurarti che il monitor pubblicitario che stai visionando appartenga alla categoria più avanzata!

La dimensione

La dimensione – espressa in pollici – del tuo monitor da vetrina pubblicitario deve essere proporzionale a quella della tua vetrina negozio: una scelta accurata ti assicura un’ottima resa e un risultato spettacolare.

La luminosità e il contrasto

La luminosità e il contrasto del monitor devono essere regolati al meglio, per evitare che la luce solare crei fastidiosi riflessi, facendolo passare in secondo piano. Un monitor da vetrina professionale può arrivare fino a 4.000 nit di luminosità.

La resistenza

Questi monitor professionali possono essere sottoposti a speciali trattamenti che li rendono resistenti alla luce, al calore, all’umidità, agli urti e alle intemperie. Per un monitor in vetrina è fondamentale la resistenza a luce e calore.

Le ore di lavoro

Tu e il tuo staff lavorate un certo numero di ore al giorno, ma i monitor per vetrina negozio sono in grado di lavorare ininterrottamente 24 ore al giorno per 7 giorni su 7!

Il comparto multimediale

Un monitor pubblicitario è in grado di riprodurre molti tipi di formati multimediali, video e fotografici, conservati in varie tipologie di memorie interne, più o meno veloci.

Devi valutare l’acquisto di un modello con un disco di memoria interno particolarmente veloce, così da evitare fastidiosi ritardi di visualizzazione.

Ricorda però che i modelli più avanzati sono dotati di un MiniPC connesso al cloud con cui puoi gestire il tuo palinsesto senza preoccuparti dello spazio di memorizzazione, della sua velocità o di dover passare da cavi o chiavette USB per ogni aggiornamento.

I contenuti: il cuore dei monitor da vetrina pubblicitari

Un monitor senza contenuti è un guscio vuoto: con l’acquisto del monitor assicurati un servizio di creazione contenuti professionale personalizzato!

Valuta – in funzione delle caratteristiche citate nello scorso paragrafo – qual è il numero idoneo di foto o di video da proporre, in quale rapporto promozionale/informativo, con quali colori predominanti.

In aggiunta a questo, è molto utile disporre di un pannello di controllo attraverso il quale creare tu stesso semplici contenuti per ogni evenienza, come ad esempio pannelli con scritte o semplici effetti grafici da caricare in modo estemporaneo.

Dunque, la scelta è fatta!

Oppure no? È chiaro che i monitor da vetrina pubblicitari non sono un dispositivo che si può acquistare con leggerezza, ma con la guida della persona giusta possono davvero fare la differenza e aiutarti a raggiungere un grande successo.

Richiedi un colloquio con un esperto in visibilità di Vetrina Digitale: compila il modulo e potrà rispondere a tutti i tuoi dubbi!