Quando pensiamo a una vetrina parrucchiera probabilmente ci immaginiamo uno o più espositori con vari prodotti in fila, foto in primo piano di modelli con la messa in piega all’ultimo grido e la pubblicità di qualche noto marchio per la cura dei capelli e simili.

Per fortuna non sempre è così: oggi ho il piacere di presentarvi una nostra cliente che dei contenuti per display da vetrina ha fatto un’arma vincente per la promozione della propria attività e dei propri servizi: Manuela, titolare del Centro PGE Parrucchiera Giovanna Equipe.
Manuela è una delle nostre migliori clienti per quanto riguarda professionalità, energia creativa e il senso di ispirazione che ci trasmette sempre, con cui puntualmente troviamo soluzioni molto efficaci per allestire la sua vetrina parrucchiera.

Le lascio immediatamente la parola.

Intervista a Manuela di PGE Parrucchiera Giovanna Equipe

Mi presento: sono Manuela, hair stylist da 25 anni, ho seguito le orme di mia madre che ha aperto l’attività nel 1972. Fin dalle nostre origini abbiamo sempre avuto desiderio e voglia di crescere, per cui da qualche tempo ci siamo affidati a Vetrina Digitale per ottenere una migliore visibilità in vetrina, mostrare a tutti chi siamo e quali sono i servizi esclusivi del nostro salone.

Infatti, oltre ai classici taglio, piega e colorazione semplice, i nostri servizi sono molto particolari: trattamenti bellissimi come la crioterapia per rigenerare la struttura capillare, l’ossigenoterapia, il balayage, coloriture e colori moda, trattamenti ristrutturanti alla cheratina, per non parlare del nostro fiore all’occhiello: un cocktail colorante per capelli composto da una mousse idratante nutriente e pigmenti diretti personalizzati.

La nostra forza è anche quella di non seguire un unico brand per la formazione su tagli, tecniche di asciugatura ecc. ma facciamo un mix, frequentando corsi di formazione vari da cui scegliamo poi le cose che più ci piacciono per modellare il nostro stile.

La vetrina parrucchiera mostra all'esterno quel che si trova all'interno
Parliamo del momento in cui hai deciso di scegliere di pubblicare i tuoi contenuti in vetrina tramite un display digitale. Siamo per lo più portati a pensare che tu abbia un feeling particolare con i tuoi clienti, un rapporto molto diretto, e che quindi non ti serva un monitor da vetrina per parlare loro delle tue novità: perché allora questa decisione?

Il motivo principale era uno: avevo bisogno di far vedere fuori quello che facciamo dentro, perché non siamo un centro hair stylist tradizionale.
Nel corso degli anni ci siamo evoluti e oggi proponiamo anche abbigliamento, accessori, articoli di profumeria, per non parlare degli eventi e degli incontri con professionisti della bellezza.
Fare emergere tutto ciò non è facile, perché i clienti sono tanti mentre il tempo per la promozione non è mai abbastanza, quindi abbiamo deciso di ricorrere alla tecnologia e digitalizzare tutto quanto per pubblicarlo nella nostra vetrina parrucchiera, per diffonderli anche all’esterno.

Come scegli i contenuti da vetrina? E come avviene la fase di creazione? Fai da sola o qualcuno ti aiuta?

La scelta di che cosa inserire nel mio palinsesto dipende dalle esigenze che ho in quel momento, ovvero: se voglio spingere un prodotto, se voglio far vedere un nuovo servizio, se voglio fare una promozione particolare o altro, seleziono alcune foto, idee o i dettagli della promozione (es: lo sconto, la durata ecc.) e li mando a Francesca, che è il mio referente di Vetrina Digitale.
Lei li raccoglie, dopo di ché vengono lavorati, me li presenta per l’approvazione finale e poi vengono inseriti in palinsesto.

Ci racconti un caso concreto in cui hai constatato che una promozione in vetrina parrucchiera ti ha generato un grande numero di ingressi?

Assolutamente sì: due in particolare. La prima è stata la Giornata Trucco, dove una visagista professionista ha tenuto un corso pratico di autotrucco: per me era molto difficile promuoverlo a tutte le mie clienti. La seconda è quando abbiamo introdotto gli articoli di abbigliamento: naturalmente se non si entra non si può sapere che ci sono, ecco ancora la difficoltà nel promuoverli. In entrambi i casi, pubblicati i relativi contenuti nel palinsesto, le persone dalla strada li vedevano in vetrina e incuriositi entravano per prenotarsi o chiedere informazioni.

Guarda la video intervista

Con tutta questa energia e questa professionalità è per me un piacere ogni mese creare contenuti da vetrina che diventano wow e sorprendenti ogni volta!

Vuoi sapere come allestire la tua vetrina in modo digitale e attirare nuovi clienti?

Scopri come trasformare la tua vetrina in una
calamita per clienti: i nostri esperti aspettano le tue domande!